OLI ESSENZIALI CONTRO L'ANSIA DA WEBINAR di M. Gabriella Caruso - Naturopata

Oli essenziali contro l'ansia da webinar. Qual è la tua? Io ho timore di perdere il filo del discorso e trovarmi a divagare tipo "sliding doors" Tra qualche giorno inizierò dei corsi sia on line che in presenza e immediatamente scatta l'ansia da prestazione. Per fortuna esistono dei piccoli gioielli che si possono utilizzare per ogni caso specifico, gli oli essenziali.


L' utilizzo che consiglio è sempre la diffusione ambientale o l'inalazione secca cioè 1/2 gocce su un fazzolettino aspirando di tanto in tanto. Vediamo questi oli uno per uno.

Menta piperita: aprendo le vie respiratorie apporta un miglior afflusso di ossigeno favorendo la respirazione e l'attenzione.

Incenso: l'olio più usato durante le meditazioni, è allo stesso tempo tonico e sedativo quindi aiuta la concentrazione riequilibrando la mente senza perdere di vista l'obiettivo.

Limone: funziona da antistress ma favorisce un atteggiamento positivo e creativo.

Rosmarino: il miglior alleato per sviluppare la memoria. Utilizzando una goccia anche durante una esposizione, la memoria olfattiva riporterà a galla le sequenze logichee il filo del discorso.

Basilico: da' energia alle menti stanche e troppo affaticate.

Alloro: stimolante della esposizione orale, allevia la paura di parlare in pubblico.

Bergamotto: aiuta la concentrazione e la collaborazione nei gruppi di studio. Dona la serenità per lavorare in team.

Lavanda: tranquillizante e antistress per eccellenza. Aiuta anche a ripulire la mente sovraccaricata prima di dormire. Si può mettere all'interno della federa per un sonno tranquillo, necessario per dare il meglio il giorno successivo.

Gli oli essenziali non sono solo per brufoli e cellulite!

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti