L’UOMO NON E’ UN NUMERO - LA PREVENZIONE di Ornella Mauro

Aggiornamento: 24 set 2021


La prevenzione non sempre è presa in considerazione come si dovrebbe, siamo stati troppo abituati a “curare il sintomo” e non ad indagare ed approfondire la causa. E’ una questione di cultura del benessere globale che manca. Eppure anche l’O.M.S. nel 1948 sostiene che : “la salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non la semplice assenza dello stato di malattia o infermità". Bisognerebbe pensare in modo globale identificando le proprie aspirazioni , cercando di promuovere la salute, ponendo attenzione anche all’ambiente , alle piccole ma importanti azioni del quotidiano che possono cambiare radicalmente la salute di ognuno di noi. Platone in epoca lontana dichiara in modo chiaro e inequivocabile quello che è , o meglio che dovrebbe essere … “Non dovresti curare gli occhi senza curare la testa o la testa senza curare il corpo. Così anche non dovresti curare il corpo senza curare l’anima. Questo è il motivo per cui la cura di molte malattie è sconosciuta ai medici, perché sono ignoranti nei confronti del Tutto che anch’esso dovrebbe essere studiato, dal momento che una parte specifica del corpo non potrà stare bene a meno che non stia bene il Tutto”. In sintesi , sarebbe opportuno semplicemente non limitarsi alla prescrizione e all’assunzione del farmaco per ridurre il sintomo ma attenzionare lo stile di vita, curando l’alimentazione, il movimento , il pensiero e anche valutando l’equilibrio tra gioia e tristezza…tutti elementi che definiscono “la salute”. Riflettiamo…non ha senso tralasciare la causa permettendo che malattia continui inesorabile il suo percorso. Non ha senso sottovalutare tutto ciò che potrebbe “evitare la malattia” senza aspettare di ammalarsi per poi curarsi. "Scegliamo la medicina degli uomini liberi, abbandonando la medicina degli schiavi che prevede la veloce rimozione del sintomo, affinchè lo schiavo possa tornare prontamente al suo lavoro (Platone IV secolo a. C.). Prevenzione, servirebbe solo la semplice prevenzione, investendo sulla salute.

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti